dal lunedì al venerdì
08.30-19.30
Sabato: 09.00-13.00

News

Ictus: attenzione ai primi segnali

Tempestività determinantePoliclinico Tor Vergata aderisce a Stroke Action Plan for Europe

Asimmetria del volto, sensazione di debolezza a un braccio o una gamba, difficoltà di linguaggio, perdita di equilibrio o coordinazione, sono alcuni dei segnali da non sottovalutare e che indicano un’interruzione dell’apporto di sangue a una parte del cervello che può portare a morte o a gravi disabilità permanenti se non gestita tempestivamente. Piccoli segnali, spesso sottovalutati, possono predire il sopraggiungere di un ictus, una patologia che colpisce 200.000 persone ogni anno in Italia e che rappresenta la seconda causa più comune di morte e la principale causa di disabilità nell’a­dulto per via delle conseguenze permanenti che può comportare. Nel percorso diagnostico-terapeutico per il trattamento dell’ictus in fase acuta, la tempestività è un fattore determinante. Il Policlinico Tor Vergata – tra i centri più attivi in Italia per numero annuale di procedure di trombectomia e punto di riferimento per la presa in carico in emergenza del paziente colpito da ictus – aderisce allo Stroke Action Plan for Europe 2018-2030 per sensibilizzare su prevenzione e gestione tempestiva dell’ictus. Il 22 febbraio all’Università Tor Vergata parte il primo master universitario di II livello in “Gestione dell’ictus in fase acuta” Al Policlinico di Tor Vergata sono stati trattati nel 2018 circa 140 pazienti, ottenendo una completa autonomia funzionale valutata a 3 mesi nel 50% circa dei casi, nonostante l’estrema gravità dei sintomi all’esordio. L’ottimizzazione dei percorsi e la formazione del personale dedicato sono elementi fondamentali per la corretta gestione di una patologia così grave per la quale il tempo di trattamento rimane un fattore determinante. “Il processo di invecchiamento della popolazione- spiega Marina Diomedi, responsabile della Stroke Unit della Fondazione Policlinico Tor Vergata – ha portato ad un aumento del numero di pazienti colpiti da ictus ma questi possono contare su una maggiore efficienza della rete dell’emergenza ictus che permette loro di arrivare al setting più appropriato in tempo utile per un trattamento. È però necessario che il paziente riconosca i sintomi e agisca con tempestività rivolgendosi a centri Hub specializzati. Il Policlinico Tor Vergata, in quanto hub della rete per l’ictus, serve un bacino d’utenza di circa 1.800.000 persone ed esegue ogni anno un numero sempre crescente di trombectomie, uno dei più alti in Italia”. La Stroke Unit della Fondazione Policlinico Tor Vergata, punto di riferimento per la presa in carico in emergenza del paziente colpito da ictus, promuoverà nel corso dell’anno iniziative di sensibilizzazione e formazione, in linea con quanto suggerito dallo Stroke Action Plan for Europe 2018-2030 firmato dalla Stroke Alliance For Europe (SAFE) e l’European Stroke Organization (ESO). Tra queste l’avvio del primo master universitario di II livello “La gestione dell’ictus in fase acuta” e la promozione di eventi diretti alla popolazione per migliorare le conoscenze sulla prevenzione ed i segni precoci dell’ictus.


Fonte: askanews.it

Torna alle News

Epatologi: corretto stile vita fondamentale per buona salute fegato

Nutrizione sana è primo strumento prevenzione Un corretto stile di vita è fondamentale per la buona salute del fegato. Parola di Aisf-Associazione Italiana per lo Studio del Fegato, che sottolinea come il fegato resti lo specchio della salute del corpo, in quanto è la centrale metabolica dell&rs...

Deloitte: italiani spendono per la salute, ma sono poco tech

Presentata ricerca all'Osservatorio Innovation di Ania Tra i bisogni più sentiti dagli italiani la salute e il benessere sono la principale area di spesa, un aspetto che riguarda il 74% dei nostri concittadini, dato in linea con il resto del mondo. È uno dei risultati che emergono da una ri...

Stop ad ansie e paure. Fiori australiani per un anno di armonia

L'esperta: riequilibra disagi emozionali e disturbi Roma, 15 gen. – Paura d’invecchiare, crisi di coppia, iperattività, solitudine, eccessivo senso del dovere. Un fiore per combattere ogni disagio emozionale e riscoprire le proprie potenzialità: il rimedio è offerto dagli Australi...

Inverno tempo di sci: ecco come evitare infortuni

L'esperto: sensazione di sicurezza influisce su percezione rischio Roma, 10 gen. – Condizioni climatiche sfavorevoli, grande affluenza sulle piste e scarsa preparazione atletica sono tra le cause principali degli incidenti che si verificano negli impianti sciistici e che spesso coinvolgono...

Prossimi appuntamenti

App della Farmacia

Disponibile su Google Play Disponibile su App Store Disponibile su Windows Store

Seguici su Facebook

Trova la farmacia di turno

Cerca

Iscriviti alla newsletter

*Informativa Privacy

Informativa Privacy

In ottemperanza all'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 (di seguito Codice Privacy), La informiamo che la FARMACIA BALBONI S.A.S. DEL DOTT. RENZO BALBONI (di seguito identificata col termine "Farmacia"), proprietaria del Sito internet http://www.farmaciabalboni.it (di seguito "Sito"), raccoglie i Suoi dati personali al fine di fornire risposte a domande o richieste specifiche da parte Sua. La Farmacia raccoglie i Suoi dati personali (indirizzo email, nominativo e telefono), forniti con la presente registrazione, con modalità automatizzate e telematiche anche mediante le strutture informatiche della Fulcri srl di Cologno Monzese. Il conferimento dei dati è obbligatorio per i campi indicati con un asterisco (*), in caso di mancato conferimento di tali dati la Farmacia non potrà fornire risposta al quesito proposto. Lei potrà sempre esercitare i diritti di cui all'articolo 7 del D.LGS. n. 196/03, fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne l'aggiornamento o la cancellazione per violazione di legge, di opporsi al trattamento dei Suoi dati per finalità di informazione commerciale o pubblicitaria, scrivendo all'indirizzo info@farmaciabalboni.it. I Suoi dati personali raccolti con la presente registrazione potranno essere trattati solo da incaricati del trattamento della Farmacia. Potranno venirne a conoscenza anche i manutentori dei sistemi informatici. I dati non saranno comunicati, se non per obblighi di legge, né diffusi. Si rimanda alla Privacy Policy pubblicata sul Sito per ulteriori informazioni inerenti alla gestione dei dati personali e l'esercizio dei propri diritti.

Acconsento*

Vieni a trovarci

Via Pezzotti, 61, 20141 Milano MI

Chiamaci

Tel. 02 8462113 / Tel. 02 89506710

Scrivici

info@farmaciabalboni.it

Prenota via Whatsapp

335.6868698

FARMACIA BALBONI S.A.S. DEL DOTT. RENZO BALBONI - Via Pezzotti, 61, 20141 Milano MI - P. Iva: 10581280962

Privacy Policy | Webdesign Fulcri Srl